Informazioni

Presso lo Sportello Amianto, gli utenti potranno essere informati su:

Pratiche per accedere alle agevolazioni ­scali o INAIL

Pratiche autorizzative necessarie

Costi indicativi per la rimozione in funzione della tipologia di fabbricato

Ulteriori opportunità d’intervento che si presentano nel momento del rifacimento della copertura del fabbricato per la riquali­ficazione energetica degli edi­fici

Produzione energetica da fonti rinnovabili

Messa in sicurezza della copertura per le cadute dall’alto

Convenzioni con istituti bancari per finanziamento interventi di bonifica

Tariffe convenzionate per stoccaggio e smaltimento amianto

Rimozione

Per quanto riguarda le operazioni di rimozione verrà curata da Programma Ambiente SpA la formazione di un elenco aperto di imprese qualificate in campo fiscale, contributivo e di sicurezza sul lavoro. Programma Ambiente SpA metterà a disposizione i propri impianti di smaltimento a prezzi convenzionati concordati con l’Amministrazione comunale per le attività di stoccaggio e smaltimento.

Imprese autorizzate ed aderenti allo Sportello

Smaltimento

Una volta eseguito il trattamento, il cittadino può prenotare il servizio di raccolta e ritiro che prevede il rilascio della documentazione secondo la normativa in vigore. Programma Ambiente assicura il corretto smaltimento di rifiuti contenenti amianto presso la discarica di proprietà della controllata Programma Ambiente Apuane o presso discariche convenzionate. Nel 2009 Programma Ambiente ha ottenuto il rilascio dell’autorizzazione per la Cat. 10, per le attività di bonifica di manufatti contenenti amianto.

Per la rimozione di grandi quantità di materiali contenenti amianto è necessario chiamare aziende specializzate che si occupano del suo trattamento e smaltimento, secondo la legislazione vigente. Per piccole quantità il cittadino invece può anche provvedere personalmente.